Se rubi 100 € dalla borsa di una signora e sei catturato da un agente di polizia entri in carcere immediatamente e sei processato subito. Lo stesso ti accade se rubi una bicicletta (processo per direttissima e condanna a 1 anno e 6 mesi).

Sino al 24 marzo 2016, se uccidevi un ragazzo di 17 anni, invadendo la sua corsia e investendolo in pieno perché ti eri messo alla guida positivo alla cannabis e con un tasso alcolemico che supera di 3 volte il limite di legge (significa aver bevuto 15 birre o 2 bottiglie di vino), non solo non venivi arrestato subito, ma in carcere non ci andavi mai!

Grazie al nostro lavoro, a quello di tante altre associazioni, del governo, del parlamento e di tanti cittadini (almeno 85.000) che hanno firmato la nostra proposta di legge, l’Omicidio Stradale è diventato legge dello stato il 25 Marzo 2016. Ecco il testo della legge di seguito:

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/vediMenuHTML;jsessionid=vm9uVsRmDxykVJccwkaAtg__.ntc-as5-guri2a?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2016-03-24&atto.codiceRedazionale=16G00048&tipoSerie=serie_generale&tipoVigenza=originario

Adesso il nostro sforzo si concentrerà nella diffusione (informazione) e nel vigilare nella corretta applicazione della legge stessa.

Una pena “equa” per il danno provocato e “certa” rappresenta un atto di “prevenzione”. Serve da deterrente e rende un minimo di giustizia a chi ha perso la vita per il comportamento criminale di un guidatore che si è messo alla guida non essendo in condizione di farlo.

È per questo che l’Associazione ha promosso, insieme all’ASAPS, all’Associazione Gabriele Borgogni e al Comune di Firenze, la raccolta firme a favore della proposta di legge per inserire il nuovo reato di omicidio “stradale” nel codice penale raccogliendo a fine 2014 circa 80.000 adesioni.

Questa legge ci aiuterà a salvare vite umane nelle nostre strade e a rendere giustizia a chi viene colpito ingiustamente.

Grazie al governo Renzi che ha mantenuto la promessa fatta.

Se vuoi saperne di più vai a www.omicidiostradale.it

Associazione Lorenzo Guarnieri Onlus - Codice fiscale 94191470486 - Tutti i diritti riservati - Informativa Cookies
Copyright © 2010-2017 | Sitemap - Vietata la riproduzione anche parziale - Web Agency Altavista - Credits