Lorenzo Guarnieri

lorenzo guarnieri

Lorenzo Guarnieri è stato ucciso nella notte fra il 1 e il 2 giugno nel Parco delle Cascine a Firenze da Piero Passerò, un uomo di 45 anni che, guidando ubriaco e drogato, ha invaso la sua corsia, lo ha investito frontalmente e lo ha ucciso sul colpo.

Lorenzo aveva 17 anni e mezzo, stava finendo il quarto anno di liceo scientifico, giocava a pallavolo nella Sales, fra tutti gli sport amava soprattutto il calcio e la Fiorentina.

Era sempre pronto a partire per un viaggio e aveva tanti amici con cui uscire e divertirsi in modo sano. Le sue caratteristiche principali erano il rispetto per tutte le persone che incontrava e il grande amore per la vita.

Stare insieme agli altri era un’esigenza vitale per Lorenzo, che trovava sempre tempo da dedicare agli amici e di sorridere insieme a loro.

La sua famiglia e suoi amici hanno deciso di costituire un’associazione perché sanno che il dolore per la mancanza di Lorenzo non gli lascerà mai, ma sanno anche di non voler restare inermi: vogliono andare avanti con il solo vero motore di tutto, così forte e così presente nella vita di Lorenzo, cioè l’amore.

Lo Scopo

L’Associazione Lorenzo Guarnieri è nata nel 2010 per ricordare Lorenzo e per salvare delle vite umane, favorendo un’attività di prevenzione attraverso il coinvolgimento delle amministrazioni e dell’opinione pubblica sul dramma della violenza stradale e fornendo anche assistenza alle famiglie colpite da incidenti gravi.

L’Associazione Lorenzo Guarnieri, unendosi con altre che già esistono, vuole provare a cambiare lo status quo, portando il problema della sicurezza stradale a diventare una priorità dell’agenda politica dei nostri amministratori.

I numeri parlano chiaro: stiamo parlando della prima causa di morte dei giovani, in Italia, in Europa e nel mondo (fonte Organizzazione Mondiale della Sanità). Nel 2030 la violenza stradale sarà la quinta causa di morte nel mondo superando l’HIV. Per affrontare il problema è necessario un cambio di mentalità negli amministratori e nei cittadini.

La nostra associazione collabora con diverse realtà nel panorama locale e nazionale, con le quali condividiamo gli stessi obiettivi.

Un ringraziamento sincero va a tutti coloro che ci forniscono aiuto finanziario e/o professionale con amore e amicizia.

firme

Omicidio Stradale: una battaglia di civiltà vinta

Dal 25 Marzo 2016 l’Omicidio Stradale è nel codice penale Italiano (articolo 589 bis).

 

Scopri di più

press-office-associazione-1

Press Office

Dalla sua nascita nel 2010 l’Associazione Lorenzo Guarnieri ha sempre cercato di stimolare l’attività di prevenzione sul dramma della violenza stradale attraverso un coinvolgimento attivo delle amministrazioni, dei media e dell’opinione pubblica.

Il nostro principale obiettivo è quello di portare il problema della violenza stradale in primo piano nell’agenda politica.

 

Scopri di più

Associazione Lorenzo Guarnieri Onlus - Codice fiscale 94191470486 - Tutti i diritti riservati - Informativa Cookies
Copyright © 2010-2017 | Sitemap - Vietata la riproduzione anche parziale - Web Agency Altavista - Credits